Skip to content

GoPHP5… addio PHP 4

9 luglio 2007

Leggo su ossblog la notizia del progetto GoPHP5 che intende spingere sviluppatori, e (soprattutto) società di hosting ad abbandonare PHP 4 per passare a PHP 5 definitivamente (per chi non sa cosa sia PHP legga qua).

Io direi che sarebbe anche ora, ma già lo dicevo un paio d’anni fa quando PHP 5 compiva un anno e dopo un primo periodo di rodaggio si era già ampiamente meritato i favori di tutti gli sviluppatori che, finalmente, si trovavano davanti ad un linguaggio rinnovato, con un migliore supporto alla programmazione orientata agli oggetti, una maggiore velocità e sicurezza ed un sacco di nuove funzionalità che semplificano mostruosamente la vita dello sviluppatore. Un esempio è la facilità con cui si può maneggiare un file xml tramite SimpleXML che converte il file xml in un oggetto e permette di interrogare l’oggetto con query XPath su di esso (Per un buon articolo di partenza leggete qua).

Purtroppo però le cose sono andate più lentamente del previsto, e tutt’ora mi trovo spesso a lavorare con PHP 4, infatti sono veramente poche le società di hosting che forniscono PHP 5 sui loro server😦

Ora il progetto GoPHP5 forse velocizzerà il passaggio alla “nuova” versione di PHP, infatti, il loro proposito è quello di far migrare alla versione 5 software e Web Hosts entro il 5 febbraio 2008.

C’è una lista di sofware importanti (phpMyAdmin e Drupal solo per fare due nomi) che ha aderito all’iniziativa e che dopo tale data non rilascerà più nuove funzionalità se non sotto la condizione di utlizzare almeno PHP 5.2.0!!

The PHP developer community has decided that it is indeed now time to move forward, together. Therefore, the listed software projects have all agreed that effective February 5th, 2008, any new feature releases will have a minimum version requirement of at least PHP 5.2.0.

La comunità di sviluppatori PHP ha deciso che è giunto il momento di andare avanti insieme. Perciò i progetti software nella lista sono tutti d’accordo che a partire dal 5 febbraio 2008 ogni nuova funzionalità rilasciata avrà almeno PHP 5.2.0 come minima versione richiesta.

Questo dovrebbe portare anche le società di hosting più restie a fare il grande passo… in attesa di PHP 6!! Ottimo!!

Go PHP 5! GO!!

No comments yet

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: