Skip to content

BASTA!! Installo Rockbox sul mio iPod

7 settembre 2007

Ebbene sì. Da un paio d’anni ormai sono un felice possessore del gioiellino di casa Apple, il famigerato iPod. In particolare detengo un iPod 30 Giga (in realtà sono 27, ma fanno come sempre i furbi) 5G, per intenderci il cosiddetto iPod Video.

Quando lo comprai fui molto titubante soprattutto perchè non mi sono mai piaciute le politiche di chiusura di casa Apple e a lungo rimase in balottaggio l’iAudio X5 della Cowon che veniva recensito con una qualità audio migliore e con un maggior supporto di formati audio. Comunque vuoi un po’ per il prezzo che mi garantiva 10 GigaByte in più sull’ipod allo stesso prezzo, vuoi un po’ per l’aspetto estetico (l’iAudio non mi piaceva tanto) mi lasciai conquistare dall’iPod.

Subito mi scontrai con l’assurdo modo (per altro a me già noto) con cui bisogna caricare gli mp3 o i tanto pubblicizzati dall’Apple AAC sul lettore. Usare iTunes su Linux tramite Wine è una possibilità che non ho mai preso in considerazione dato che per fortuna sotto Linux esiste un ottimo programma (per Gnome) gtkpod che compie egregiamente il suo dovere.

La cosa che però mi ha sempre dato fastidio è la politica Apple di usare un firmware ridicolo che permetta la lettura di soli mp3 e AAC, per non parlare di altri formati liberi ad alta qualità tipo FLAC che con il classico firmware Apple ce li si può scordare.

L’altra cosa assurda è il modo con cui i file vengono salvati sull’iPod. Praticamente i nomi dei file originali vengono cambiati con dei nomi assurdi, posizionati in una cartella casuale e tenuto traccia di questi tramite un database. Che enorme cazzata! Tutto questo sempre per “costringere” l’utente ad usare iTunes per copiare file dal PC all’iPod (iTunes non permette il viceversa, cioè copiare da iPod a PC, ma perchè poi?). Che poi esistono milioni di programmi per farlo… bah, altra scelta del cavolo.

Ad ogni modo l’altro giorno dopo che il firmware Apple mi stava dando un po’ di problemi, mi sono deciso ad installare finalmente Rockbox! Cos’è Rockbox?

Rockbox è un firmware open source per vari lettori mp3 il cui scopo è quello di essere più funzionale e più efficiente dei firmware proprietari. Come dicono sul sito è fatto dagli utenti per gli utenti. Rockbox è in costante sviluppo e sempre più funzionalità sono presenti, comunque visto che l’utilizzo maggiore che faccio dell’iPod è ascoltare musica c’è tutto e di più quello che fa per me! Devo dire che per quanto riguarda la riproduzione video è ancora un po’ indietro. Ecco i formati audio supportati🙂

L’installazione di Rockbox è a dir poco banale. Ecco le istruzioni che ho seguito per metterlo sul mio iPod 5G 30 Giga ed usando Linux come sistema operativo (consiglio lo stesso di leggere il manuale!!) mentre se avete un atro modello di mp3 e volete provare vi consiglio di leggervi il semplice e completo manuale messo a disposizione per ogni modello supportato. Prima di iniziare potete dare un occhio a questa pagina dove è riportato l’attuale stato di sviluppo peri vari modelli di iPod,

Proseguiamo scaricando il build corrente (lista dei build per tutti i modelli) in un file zip. Dopodiché bisogna collegare via usb l’iPod ed estrarre lo zip nella radice. Avrete una cartella .rockbox che contiene il firmware. Ora scarichiamo i font disponibili da qua (sempre uno zip ) ed estraiamoli in .rockbox/fonts

Bene, siamo a buon punto, adesso basta installare il bootloader. Scarichiamo i binari per 32-bit X86 da qua oppure quelli per 64-bit AMD64 da qua. Fatto questo diamoli i permessi per essere eseguito ed esguiamolo, da terminale spostiamoci nella cartella in cui l’abbiamo salvato e poi digitiamo

chmod +x ipodpatcher
./ipodpatcher

attenzione che potrebbe essere necessario farlo da utente root nel caso l’iPod venga montato dal sistema in sola lettura per l’utente (a me non è successo) . Se tutto va bene dovreste vedere alcune scritte con informazioni sull’iPod, poi, vi si chiederà se installare il bootloader “i”, disinstallarlo “u” o annullare “c” . Ovviamente premete “i” e dopo un po’ dovrebbe comparire “[INFO] Bootloader installed successfully”. Finito!

Smontiamo l’iPod e una volta disconnesso dalla porta usb riavviamolo pigiando per alcuni secondi “SELECT+MENU”. Apparirà prima il logo Apple e subito dopo quello di Rockbox

rockbox boot

Rockbox si avvia🙂

Installando Rockbox vi verrà creato un dual boot con la possibilità quindi di usare il firmware Apple. In particolare per avviare quest’ultimo è sufficiente riavviare l’iPod e una volta comparsa la mela mettere il tasto HOLD su ON, semplice no?

Devo dire che la grafica di default lascia alquanto a desiderare ed utilizza font piccolissimi che si faticano a leggere, ma Rockbox è completamente customizzabile e comunque sono presenti alcuni temi (Impostazioni->Scegli Tema, in italiano), in particolare consiglio iCatcher. Altri temi sono scaricabili da qua oppure potete dilettarvi a costruirne uno voi!

rockbox play

Rockbox che suona con un tema scaricato

Con Rockbox si possono sfogliare le cartelle dentro l’iPod in modo tradizionale e/o si può usare la modalità database. Inizializzando il database vengono scansiti tutti i file sul hard disk del lettore e poi viene generato un database con suddivisione per artisiti, album, generi, etc… insomma, una volta fatta la scansione potrete tranquillamente sfogliarvi tutta la musica che avevate precedentemente caricato con iTunes o chi per lui.

Per aggiungere file audio sarà sufficiente attaccare l’iPod tramite la presa usb e copiare i file come più ci piace direttamente sull’iPod. Niente di più facile e nessun programma apposta da utilizzare. Settate l’opzione di aggiornare il database ad ogni avvio e il gioco è fatto, vi troverete a sfogliare la vostra libreria come se aveste importato i file da iTunes.

Tantissime le funzionalità sull’audio con la possibilità di regolare alti, bassi, bilanciamento, ampiezza stereo, crossfeed (per un’esperienza audio più simile a quella che si prova ascoltando dalle casse e non dalle cuffie), equalizzatore, possibilità di passare da una traccia all’altra tramite crossfade, modalità party e tantissime altre funzioni.

Oltre a questo anche un bel po’ di giochi e tanti plugin tra cui Doom! Consiglio a chiunque sia interessato a questo firmware di leggersi attentamente il manuale per scoprire tutte le cose che è possibile fare con questo gioiellino.

Finalmente mi posso ascoltare i miei OGG, alla faccia della Apple!

26 commenti leave one →
  1. mighelone permalink
    12 settembre 2007 9:43

    Ciao,
    leggendo la tua guida mi sono finalmente deciso a provare Rockbox sul mio Ipod nano. La mia prima impressione è che sia molto buono, anche se mi sembra un pò lento a generare le playlist all’avvio.

    Hai provato per caso a patchare Rockbox per permettere la visualizzazione delle copertine dei dischi? Sarà una cazzata, ma per queste cose sono molto pignolo….

  2. 12 settembre 2007 11:04

    ciao🙂

    Per generare le playlist, fare ricerche e selezionare canzoni dal db ti consiglio di mettere l’impostazione che carica in RAM il database. Questo porta via un po’ di RAM, ma se usi spesso il db velocizza le ricerche. (Impostazioni->Impostazioni Generali->Database->Carica nella RAM)

    La patch non l’ho provata, però ho visto che ci sono anche delle build già fatte con la patch. Queste build sono segnalate direttamente da dove si prelevano temi che utilizzano cover art. Magari puoi provare con quelle.

    Buon ascolto libero😉

  3. richard_sith permalink
    14 settembre 2007 15:57

    ciao, ho seguito tutta la procedura che hai postato ma ho un problema, quando lancio ipodpatcher il sistema mi tira fuori questi errori:
    This is free software; see the source for copying conditions. There is NO
    warranty; not even for MERCHANTABILITY or FITNESS FOR A PARTICULAR PURPOSE.

    [INFO] Scanning disk devices…
    [ERR] No ipods found, aborting
    [ERR] Please connect your ipod and ensure it is in disk mode
    [ERR] Please refer to the Rockbox manual if you continue to have problems.

    Press ENTER to exit ipodpatcher :

    nn mi torva il dispositivo. sai come posso rimediare a tutto questo?
    grazie

  4. 15 settembre 2007 0:01

    ciao volevo chiederti se ti va uno scambio link con http://www.scaricando.it
    nel seguente modo

    Download Iso Linux (http://www.scaricando.it/download-iso-linux/)

    scrivimi il tuo title e il resto per inserirti nel mio sito

    Ciao e a presto

    Luca

  5. 17 settembre 2007 10:06

    @richard_sith
    mmhmm… per un qualche motivo non ti trova l’ipod. La cosa che puoi controllare è che l’ipod sia in disk mode, devi farlo da itunes😦

    Non mi ricordo dove, in qualche preferenza devi settare che l’ipod sia utilizzabile come disco dati. Se questo l’hai fatto assicurati che l’ipod venga montato correttamente sul tuo sistema operativo.

    Comunque il riassunto della procedura è:
    1) settare l’ipod in disc mode (questo effettivamente non l’ho scritto nella guida)

    2) inserire l’ipod nella presa usb e verificare che sia stato montato (dovrebbe comparire un’icona nel desktop e cliccandoci sopra deve essere sfogliabile il contenuto dell’ipod)

    3) estrarre lo zip di rockbox nell’ipod

    4) lanciare l’ipodpatcher

    Se hai eseguito tutto questo correttamente e ti da ancora quell’errore allora dovrei indagare più approfonditamente per vedere se qualcun altro ha avuto il tuo problema.

    Fammi sapere🙂

  6. 21 settembre 2007 15:08

    ciao,ottimo blog.. circa 6 mesi fa avevo installato rockbox (cioè messo .rockbox nella root) che sarebbe dovuto partire in triple-boot con ipodlinux e il firmware apple. Nel mio caso non occorreva installare nemmeno il bootloader ma solo ocmpiere questa operazione,dato che c’era già il bootloader di ipodlinux,ma solo aggiungere la giusta dicitura come si farebbe con grub,per esempio. Sto rockbox però non ne voleva sapere di partire, e dopo un bel po’ di tentativi ho perso le speranze. Ti è mai successa una cosa del genere,o ne hai sentito parlare da qualcuno? Quasi quasi adesso riprovo!

  7. 21 settembre 2007 16:40

    Ciao emilator!

    Intanto grazie per i complimenti🙂
    Purtroppo non ti posso essere di aiuto, non ho mai provato ipodlinux. Ho trovato questo documento sul wiki di ipodlinux che però immagino tu conosca già http://ipodlinux.org/Loader_2 in cui c’è questo esempio per il file di configurazione:


    Apple OS @ ramimg
    iPodLinux @ (hd0,1)/linux.bin
    Rockbox @ (hd0,1)/.rockbox/rockbox.ipod
    Disk Mode @ diskmode
    Sleep @ standby

    Spero ti possa aiutare. A proposito perchè non scrivi un post sul tuo blog per spiegare come hai installato e come funziona ipodlinux?😀

  8. 21 settembre 2007 17:33

    ho riletto cos’ho scritto prima e mi sono accorto di essere stato alquanto dislessico..vabbè..
    cmq grazie dell’interessamento, sono quasi sicuro di aver seguito quelle istruzioni ma è passato un po’ di tempo e non ricordo bene..non mi ero proprio più interessato ma adesso me ne è tornata la voglia..E’ probabile che entro stanotte mi rimetta a “smanettare”, dato che Rockbox è davvero interessante.
    Per il post su ipodlinux ci ho pensato e ho intenzione di farlo: c’è un bel po’ da scrivere, forse troppo.. non appena lo scrivo metto un link alla tua pagina per la guida a Rockbox.
    Mi raccomando:
    Play OGG!

  9. elvys permalink
    17 ottobre 2007 1:10

    Ciao!!
    prima cosa complimenti per le istruzioni, spero che non sia troppo tardi per farti una domanda…
    installando rockbox, mi si formatta l’ipod?
    o devo formattare l’ipod per istallare rockbox?
    o lo installo e basta e non perdo niente?
    te lo kiedo perchè sinceramente non mi va proprio di perdere tutto…. grazie in anticipo

  10. 17 ottobre 2007 9:30

    Ciao elvys!!

    Inatnto grazie mille per i complimenti🙂
    Per quanto riguarda le domande:

    Installando rockbox non si deve formattare niente e non si deve fare nessun tipo di partizione. Semplicemente bisogna copiare la cartella .rockbox (decompressa) sull’ipod (che deve essere in modalità disco). Una volta copiata la cartella basta lanciare l’ipodpatcher che installerà il bootloader. Fine.

    Il bootloader caricherà al nuovo avvio dell’ipod Rockbox, ma se si vuole utilizzare il firmware originale basterà sopstare la levetta hold su on quando compare il logo della mela.

    Nessun file sull’ipod viene toccato.

    Una volta avviato Rockbox bisogna inizializzare il database per poter vedere tutta la musica che sta sull’ipod.

    Spero di esserti stato di aiuto.

  11. giulio permalink
    17 ottobre 2007 17:12

    come posso arrivare a alla radice dell’ ipod ??

  12. 18 ottobre 2007 10:10

    @giulio
    fai doppio click sull’icona dell’ipod. Ti si apre una finestra con il contenuto dell’ipod. Copia i file dentro quella finestra.

    Se usi Windows ci arrivi probabilmente da risorse del computer.

  13. Marco permalink
    24 dicembre 2007 22:10

    buonasera, io ho seguito tutte le instruzioni per l’installazione su un ipod Apple 30gb in mio possesso, ma al momento del caricamento del suddetto fireware rockbox mi appaiono queste scritte sulla schermata dell’ipod:

    Rockbox boot loader
    avaersion: 2.0
    IPOD version: 0xFFFFFFFF
    THOSIBA Mk3008gal
    Partition 1: 0x0b 28521 MB
    Loading Rockbox…
    Error!
    Cant’t load rockbox.ipod:
    File not found
    Hold menu select to reboot
    then SELECT for disk mode

    A cosa pùo essere dovuto?
    Ringrazio anticipatamente per la rrsposta e colgo l’occasione per porgere gli auguri di buon Natele e buone feste, scusandomi appunto per il periodo innoportuno per smanettare con i softwares!!

  14. 28 dicembre 2007 20:15

    Ciao Marco,
    dammi pure del tu senza problemi, così come faccio io😉
    Sinceramente da quello che mi hai scritto faccio fatica a capire cosa possa essere il problema, anche se i problemi sembrerebbero dovuti al fatto che non venga caricato il firmware, come se non trovasse i file rockbox.ipod. Controlla di avere estratto correttamente dal file zip la cartella .rockbox nella radice dell’ipod e assicurati che dentro di essa ci sia il file rockbox.ipod.

    Inoltre assicurati di aver utilizzato il bootloader (ipodpatcher) corretto per il tuo ipod, ho letto alcune persone che avevano lo stesso problema perchè avevano usato il bootloader sbagliato.

  15. Ray permalink
    19 gennaio 2008 18:47

    Nn ce capisci nnt!!!

  16. daniele permalink
    19 marzo 2008 0:25

    Ciao a tutti, complimenti per il sito, una piccola domanda, come faccio ad installare le varie patch che trovo sul sito rockbox? ho ipod video 60 gb e utilizzo sia ubuntu che winxp, non riesco a trovare una guida per queste patch
    grazie per chi puo’ aiutarmi!!
    dany

  17. Riccardo permalink
    9 maggio 2008 19:31

    Gran bel articolo e complimenti per il blog! uno dei miei preferiti =)

  18. --marco-- permalink
    4 ottobre 2008 11:28

    leggendo il blog mi ha incuriosito l’articolo ho provato ad installarlo sul mio vecchio ipod 1gen ma niente!sn nuovo di linux e nn ho molta dimestichezza quindi chiedo gentilmente di essere aiutato..subito dopo aver scaricato ipodpatcher (sul desktop)apro il terminale e digito chmod +x ipodpatcher..ma nn trova niente!l’ipod è in disk mode perchè sul desktop appare l’icona..nn so cosa fare!!!!!!

    grazie

  19. 4 ottobre 2008 19:18

    ciao marco,
    spero di riuscire ad aiutarti… una volta scaricato ipodpatcher e aperto il terminale devi spostarti nella cartella Desktop (visto che l’hai scaricato lì), infatti quando lanci il terminale di default si apre nella tua home che contiene al suo interno la cartella desktop… quindi:

    $ cd Desktop

    a questo punto puoi procedere cn chmod +x ipodpatcher

    Attenzione che è uscito da poco rockbox 3.0 per cui ti consiglio anche di documentarti sul sito http://www.rockbox.org per l’installazione del nuovo firmware nel caso sia cambiato qualcosa nella procedura.

  20. david permalink
    14 novembre 2008 3:34

    bato! bravissimo…. ho un problemone….il mio ipod non parte più!

    mi spiego…tempo fa avevo cercato di installare rockbox ma per non ricordo quale motivo non ero riuscito…vabbeh…cmq l’ipod si comportava bene come al solito…
    …ora cosa è successo…
    stamattina lo prendo e vedo delle scritte strane…come quelle che ha postato marco…

    rockbox boot loader
    version 1:1
    ipod version……..
    partition 1: 0x0B 1866mb
    loading rockbox…
    ERROR!
    can’t load rockbox.ipod:
    file not found
    hold menu + select to reboot then select+play for disk mode….

    è evidente che non trova piu il file…che ora oltretutto ho cancellato spulciando le cartelle….

    cosa devo fare !??! illuminami ti prego!

    nell’ipod non c’è piu traccia di rockbox….se dovessi formattarlo tornerebbe come prima!?

    help meeeeeeeeeeeeee!

    grazie

    david

  21. 14 novembre 2008 11:33

    Ciao david,
    evidentemente non hai eliminato il bootloader di rockbox dall’ipod, e quando riavvi l’ipod senza attivare l’HOLD carica di default rockbox. Intanto puoi provare a riavviare l’ipod e attivare l’HOLD per far partire il firmware apple.

    Se poi vuoi rimuovere il bootloader devi scaricare l’ipodpatcher e lanciarlo da riga di comando da dentro la cartella in cui si trova il file:

    ./ipodpatcher

    ti dovrebbe comparire un’opzione in cui premendo ‘u’ procede con la disinstallazione

  22. marco permalink
    14 novembre 2008 20:04

    ciao bel sito ma dove si mette ipodpatcher

  23. marco permalink
    14 novembre 2008 20:14

    risp in fretta x piacere grazie

  24. 14 novembre 2008 22:46

    ipodpatcher si deve scaricare da qualche parte sul filesystem poi a seconda del sistema operativo si usa in un modo piuttosto che in un altro.

    Che sistema operativo utilizzi?

    Devi anche scegliere quello giusto per il tuo player mp3, comunque sul sito http://www.rockbox.org trovi un sacco di documentazione che ti aiuterà nell’installazione

  25. Anonimo permalink
    6 aprile 2012 0:13

    grazie, grazie, grazie
    finalmente mi posso liberare di itunes!

  26. 14 ottobre 2012 14:37

    Ho installato rockbox su ipodnano 2hd gen. Tutto ok ma niento doppio boatloader (quindi soltanto rockbox) e soprattutto impossiblità di collegare l’ipod al pc (windows 7) il pc non riconosce l’ipod. Provato su diverse macchine ma niente da fare. Non posso quindi nemmeno deinstallare rockbox senza pc.
    Qualcuno mi può aiutare!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: